Home » News » Mondo

Mondo

Entrato in vigore il Trattato di Marrakech sui libri accessibili

Con la ratifica del Canada, ventesimo Paese ad aderire, lo scorso 30 settembre è entrato in vigore il Trattato di Marrakech, per la circolazione e la diffusione del libro accessibile prevede eccezioni importantissime al diritto d’autore a favore delle persone con disabilità e delle organizzazioni che li assistono, permettendo il libero scambio internazionale non commerciale di materiale librario protetto dal …

Leggi di più »

UE: Consultazione pubblica sulla riduzione dell’aliquota IVA sul libro elettronico

Il 25 luglio scorso la Commissione Europea, DG fiscalità e unione doganale, ha lanciato una consultazione pubblica sulla riduzione dell’aliquota IVA da applicare al libro elettronico: La Commissione intende intervenire a breve per ridurre l’IVA applicata agli ebooks, e tramite la Consultazione vuole raccogliere opinioni sull’applicazione di un’aliquota IVA ridotta o azzerata per le pubblicazioni elettroniche e sull’impatto potenziale di …

Leggi di più »

Diritto d’autore: 58 eurodeputati chiedono all’Unione Europea massima tutela per autori e creatori di contenuti

Sono 58 gli europarlamentari appartenenti ai tre principali schieramenti – S&D, Ppe e Liberali – che hanno firmato una lettera aperta alla Commissione UE affinché l’annunciata riforma del copyright tuteli senza riserve gli autori e i creatori di contenuti. L’appello bipartisan è stato indirizzato al presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker, al vicepresidente Andrus Ansip e al commissario Günther Oettinger, …

Leggi di più »

Pubblicato l’IFPI Digital Music Report 2015

Il Digital Music Report offre un’eccellente panoramica su quanto l’industria musicale stia progressivamente continuando a trasformarsi ed investendo per adattarsi al mondo digitale. Centrali le nuove offerte legate alla fruizione di musica in streaming, sopratutto in abbonamento che corrispondono ormai al cuore dell’industria musicale, rappresentando il 23% del mercato digitale e generando un ricavo trade di 1.6 miliardi di dollari. …

Leggi di più »

Un nuovo portale IFPI per identificare i codici ISRC

La Federazione Internazionale che rappresenta l’industria discografica, IFPI, in collaborazione conSoundExchange, ha ideato un nuovo portale che permette di cercare ed individuare i codici ISRC delle registrazioni musicali. Il sito di ricerca dei codici ISRC consente l’accesso a circa 20 milioni di registrazioni e ai relativi dati identificativi. L’ISRC (International Standard Recording Code) è la metodologia standard di individuazione delle registrazioni musicali e …

Leggi di più »

Europa Creativa, due bandi per il cinema e l’audiovisivo

Media, sottoprogramma di Europa Creativa nel settore del cinema e dell’audiovisivo, ha pubblicato due inviti per un totale di 27,5 milioni di euro. Il primo, dal titolo Cinema Automatic, riguarda sistemi di sostegno alla distribuzione di film europei non nazionali nelle sale cinematografiche e su tutte le altre piattaforme e ha una dotazione di 20,2 milioni di euro. Due le …

Leggi di più »

WIPO Conference on the Global Digital Content Market, Ginevra, 20-22 aprile 2016

WIPO Conference on the Global Digital Content Market 20-22 aprile 2016, Ginevra, Svizzera The creative content economy continues to see radical change, creating new opportunities and challenges for policy-makers, creators and industry alike. At this unique global forum, hosted by WIPO, participants will explore the future evolution of the digital content market, including issues such as: the impact of the …

Leggi di più »

Novità da ASCAP e BMI sulle esecuzioni dal vivo negli USA

In deroga alle loro normative, ASCAP (American Society of Composers, Authors and Publishers) e BMI(Broadcast Music Incorporated) hanno previsto per il 2016 dei criteri di ripartizione analitici anche per gli eventi dal vivo. L’ASCAP ha approvato, dunque,  ASCAP OnStage, il programma dedicato agli associati a Società straniere, le cui opere sono state eseguite dal vivo negli Stati Uniti (ad eccezione …

Leggi di più »

WIPO: approvato il programma e il budget per gli anni 2016/17

Riportiamo integralmente il comunicato stampa, con i relativi link, diffuso dalla World Intellectual Property Organization (WIPO) in merito all’approvazione del programma e del budget dell’organizzazione per gli anni 2016 e 2017.   WIPO Member States Approve Organization’s 2016/17 Program and Budget Geneva, October 15, 2015 PR/2015/783 Capping ten days of deliberations, WIPO member states approved the Organization’s Program and Budget for the …

Leggi di più »

UK: pubblicato il rapporto annuale sui reati contro la proprietà intellettuale

Pubblicato il 24 settembre 2015, il rapporto governativo evidenzia le minacce attuali ed emergenti riguardanti la contraffazione e la pirateria, compresi quelle effettuate via internet. La relazione contiene anche le statistiche e le attività a protezione svolte dalle agenzie di settore del Regno Unito quali la polizia, gli enti doganali insieme con gli enti del settore. Per maggiori informazioni e …

Leggi di più »

EU: consultazione pubblica sulla revisione della direttiva 93/92

La Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica sulla Direttiva 93/83/CEE del Consiglio, del 27 settembre 1993, per il coordinamento di alcune norme in materia di diritto d’autore e diritti connessi applicabili alla radiodiffusione via satellite e alla ritrasmissione via cavo. Per saperne di più sul contesto della consultazione: https://ec.europa.eu/eusurvey/files/b9a61416-4e7d-4db7-95a8-87dbecca3c79 Per partecipare alla consultazione: https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/SatCabReview2015

Leggi di più »

UE: Relazione sulla protezione e la tutela dei diritti di proprietà intellettuale nei paesi terzi chiave

La Commissione europea ha pubblicato il rapporto biennale sulla protezione e la tutela dei diritti di proprietà intellettuale nei paesi terzi chiave. Il rapporto è una ottima fonte di informazioni utili per le PMI europee per la migliore gestione dei rischi relativi ai diritti IP nel momento in cui si sviluppano i business in questi paesi. Oltra alla valutazione della …

Leggi di più »

SESAC si compra Harry Fox Agency

SESAC, Inc., società di gestione collettiva del diritto d’autore americana, ha annunciato di aver stipulato un accordo per l’acquisizione di Harry Fox Agency (HFA), organizzazione statunitense leader per i diritti di riproduzione meccanica musicale (in Italia, i DRM della SIAE). L’operazione è stata approvata dal Consiglio della National Music Publishers Association (NMPA), proprietaria dell’ente, ed è soggetta aalla approvazione dei …

Leggi di più »

Parlamento Europeo e riforma del diritto d’autore: risoluzione (non vincolante) lo scorso 9 luglio per la promozione della diversità culturale e l’accesso ai contenuti

Nella riunione di giovedì 9 luglio scorso, i deputati del Parlamento Europeo hanno dichiarato che le prossime proposte di riforma per adattare il diritto d’autore all’era digitale devono garantire un giusto equilibrio tra i diritti e gli interessi dei creatori e dei consumatori. Il Parlamento chiede inoltre di migliorare l’accesso ai contenuti online a livello transfrontaliero, pur riconoscendo l’importanza delle …

Leggi di più »

Commissione Affari Giuridici UE: “la riforma del diritto d’autore deve bilanciare gli interessi dei titolari di diritti e degli utenti”

La Commissione Affari Giuridici del Parlamento dell’Unione Europea ha votato il 16 giugno scorso una risoluzione sulla riforma del diritto d’autore nell’Unione Europea, proposta dalla parlamentare e relatrice Julia Reda (Verdi / ALE, DE), che dopo la votazione ha dichiarato: “il Parlamento riconosce che la riforma del diritto d’autore è necessaria non solo per migliorare il mercato unico digitale“. Le prossime …

Leggi di più »

Canada: il Copyright Board decide le tariffe per le riproduzioni di opere letterarie da parte dei dipendenti pubblici

Il 22 maggio scorso, il Copyright Board of Canada ha pubblicato la sua decisione in materia di royalties da pagare da parte dei governi provinciali e territoriali per la copia di opere letterarie fuori dal Quebec. Queste opere letterarie comprendono libri, giornali, riviste, giornali e altre pubblicazioni copiati dai dipendenti del governo. I canoni sono fissati in una tariffa e sono …

Leggi di più »

UK: pubblicati 3 report sull’impatto della stampa 3D nella proprietà intellettuale

L’Intellectual Property Office inglese ha commissionato una valutazione dello sviluppo del settore della stampa 3D e le implicazioni per il diritto di proprietà intellettuale. Lo studio è stato condotto dai ricercatori del Centre for Intellectual Property Policy and Management (CIPPM)  Dinusha Mendis e Davide Secchi, insieme a Phil Reeves. I tre rapporti sono pubblicati al seguente indirizzo: https://www.gov.uk/government/publications/3d-printing-research-reports

Leggi di più »

Seminario “La parodia nella legislazione comunitaria sul diritto d’autore”, Parigi, 23 giugno 2015

Il Centre for Commercial Law Studies (CCLS) della Queen Mary University of London organizza a Parigi il seminario “Parody in European Copyright Law: The Deckmyn Case and the Member States” il prossimo 23 giugno 2015. Durante l’evento, gli accademici di proprietà intellettuale discuteranno il trattamento della parodia nel diritto dell’Unione europea, alla luce della recente decisione della Corte di Giustizia. …

Leggi di più »