Aiuto per multa siae in arrivo

Home Forum Creatività e diritto d’autore Musica Aiuto per multa siae in arrivo

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Matteo Fedeli 4 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #32886

    sentiero76
    Partecipante

    Buonasera a tutti, sono un musicista esecutore, e ho un problema con la siae. Ricapitolo la vicenda:

    Il giorno 22/07/2016 in qualità di musicista ho suonato presso una nota discoteca di roma, facendo un concerto prima dei dj e di un artista internazionale.

    Lo spettacolo era a pagamento ma io ho percepito solo 80 euro di rimborso spese in nero; questo non è il motivo del contendere. Non sono iscritto enpals.

    Ho eseguito brani strumentali di miei amici/conoscenti musicisti compositori/editori con la seguente strumentazione: una base musicale in play e una tastiera che riproduceva suoni tipo piano elettrico o sintetizzatori. Una sorta di pianobar strumentale.

    Le basi musicali e le registrazioni dei brani sono state mandate a me prima del concerto direttamente dall’autore e dall’editore, con le indicazioni degli autori e dei titoli.
    Io ho eseguito i brani seguendo la base e riproducendo accordi e parti fondamentali con la tastiera (una tastiera a 5 ottave). Sono un pianista con un diploma inferiore, quindi a orecchio ho valutato io cosa eseguire e cosa lasciare in base.
    In alcuni casi mi sono lasciato andare ad improvvisazioni.

    Ho eseguito 13 brani; di questi:
    4 brani al momento dell’esecuzione non erano depositati e sono stati depositati successivamente al mio concerto (il deposito risulta dall’archivio digitale); l’autore è un mio amico e so che il deposito è fatto bene.
    3 brani risultavano depositati sin dal momento dell’esecuzione;
    6 brani non risultano nell’archivio digitale siae e non so se sono depositati.

    A fine concerto ho fatto il borderò con tutti i brani, secondo le indicazioni dei miei amici.

    Venerdì scorso la siae mi scrive per conoscenza (la lettera principale è inviata alla direzione artistica della discoteca) dicendo che nessuno dei miei brani è stato eseguito, lasciando un mese di tempo per i “chiarimenti”. Io non so di quali chiarimenti si tratta, visto che i brani li ho suonati.

    Forse un ispettore ha registrato e non ha trovato corrispondenza tra i brani e il mio eseguito, che in effetti poteva avere degli errori, essendo il repertorio imparato in fretta ed essendo i brani caratterizzati da voci parlate campionate, effetti rumoristici e con la melodia non ben chiara????

    Di sicuro io ho suonato uno strumento.
    Forse la mia esecuzione non corrisponde allo spartito, ma di sicuro in base si sentivano le parti dello spartito.

    La lettera riporta la seguente dicitura:
    “A seguito del controllo alla vostra esecuzione musicale avvenuto in data… è emerso che sono stati dichiarati dei brani non eseguiti; questo costituisce un’infrazione alle “condizioni” del Permesso Spettacoli e Trattenimenti con particolare riferimento al punto 12 lettera c”

    Come posso tutelarmi? Sicuramente c’è accordo tra me, e l’editore (e in alcuni di questi brani anche l’autore) sul fatto che la mia esecuzione costituisca una variazione al loro brano, e sia comunque una esecuzione del brano. Cioè loro possono sicuramente dire che abbiamo preso accordi affinché la mia esecuzione fosse esattamente come è stata. E sentendo la registrazione possono dichiarare che quei brani sono quelli da loro depositati o di cui hanno le edizioni.

    Ho chiamato un avvocato di un noto studio di roma che si occupa di diritto d’autore, ma mi ha fatto un preventivo di 400 euro.. Ci sto pensando..

    Qualcuno mi sa consigliare?

    #32922

    Matteo Fedeli
    Partecipante

    Ciao Sentiero76, sono Matteo Fedeli e dirigo la Divisione Musica di SIAE. Se vieni nei nostri uffici in Viale della Letteratura 30 a Roma sarò lieto di rispondere alle tue domande personalmente. Matteo

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.